Quali tipi di carne non fanno ingrassare?

La dieta è al centro dell’attenzione di un numero sempre più elevato di persone, che si chiedono come mantenersi in salute, o semplicemente come mantenere la linea. Ma quali sono i tipi di carne che, oltre a fare bene grazie al loro apporto di ferro, proteine e decine di altri nutrienti importanti, non fanno assolutamente ingrassare? Vediamo cosa ne pensa il webmagazine Salute e Benessere.

“Il 20% dell’apporto nutrizionale giornaliero dovrebbero costituirlo le proteine. Una persona che non ha problemi di salute non dov.rebbe escludere la carne dall’alimentazione, perché il corpo ha bisogno delle proteine che essa contiene.

La carne in sé non fa ingrassare, a meno che la si associ con gli alimenti sbagliati, come pasta o patate (ad esempio). Consumata con fibre (verdure), non c’è alcun rischio di aggiungere un grammo al tuo peso. La carne di pollo, per esempio, è anche consigliata nella perdita di peso, perché è facilmente digeribile.

Allora: E’ la carne buona per il corpo? In che quantità? Bianca o rossa? Scopri quali tipi di carne non fanno ingrassare!

LA CARNE DI POLLO – 117 kcal / 100g. E’ una carne facilmente digeribile, quindi è consigliata nelle diete dimagranti. E’ ricca di proteine leggere, ferro, zinco, magnesio e vitamine. Se ne possono consumare 150-200 grammi a pasto.

LA CARNE DI MANZO – 134 kcal / 100 g. E’ una fonte importante di proteine, ma anche di calcio, ferro, sodio, zinco e acido folico. Attenzione però alla carne di vitello, perché contiene più colesterolo.

LA CARNE DI MAIALE – 143 kcal / 100 g. Contiene molte proteine, è ricca di ferro, ma anche di colesterolo. Scegli solo il filetto senza grasso e consumane al massimo 150 g al giorno.

LA CARNE D’OCA – 260 kcal / 100 g. E’ ricca di ferro e zinco, ma anche di grassi saturi, quindi non è raccomandata nella perdita di peso.

LA CARNE D’AGNELLO – 160 kcal / 100 g. Ha poco sodio, ma ha molto zinco, ferro e grassi saturi. Non è consigliata nelle diete dimagranti, però chiunque la può consumare se è cotta senza grasso ed è associata con verdure cotte.

LA CARNE DI TACCHINO – 110 kcal / 100 g. E’ una buona fonte di proteine, Vitamina B3, Vitamina K, ferro, calcio e potassio. Il problema è che ha anche molto colesterolo, quindi non è bene mangiarne più di 200 grammi al giorno.

LA “CARNE” DI PESCE – E’ ricca di proteine, ha un basso contenuto di grassi ed è una fonte eccellente di acidi grassi omega 3. I modi più sani per cucinare la carne di pesce sono al forno, alla griglia o al vapore.

– Carpa – 100 kcal/100g
– Trota – 116 kcal/100g
– Merluzzo – 107 kcal/100g
– Lucioperca – 86 kcal/100 g
– Storione ladano – 89 Kcal/100 g
– Salmone – 213 kcal/100g
– Sgombri – 205 kcal/100g
– Tonno – 105 kcal/100g

A seconda della quantità di peso che vuoi perdere, scegli il tipo e la quantità di carne che non contiene troppe calorie. Per una digestione facile, non dimenticare di associare la carne con verdure, non con pasta o patate. E stai lontano dalla carne di agnello e d’oca, perché sono le più grasse!”

di Sandra Ianculescu

Fonte: Salute e Benessere