OMS, il mondo ortofrutticolo “difende” la carne rossa

Dopo la controversa vicenda dello studio OMS, sono molti i commenti e le razioni che continuano a girare in Rete e sui media in generale. Fra i punti di vista più interessanti, però, spicca quello di Roberto Della Casa, Managing Director di ItaliaFruit, per cui questi continui attacchi alla carne rossa non giovano a nessuno. Neppure al settore ortofrutticolo italiano, nonostante si possa pensare il contrario.

In un suo interessante intervento sul sito Web Italiafuit.net, Dalla Casa si chiede se, più che la carne rossa, non abbia senso focalizzare maggiormente l’attenzione sugli zuccheri. “Mi rendo conto che è più facile attaccare la carne che le merendine”, scrive Dalla Casa: “Ma va valutato che non si riveli controproducente“. Un proposito che, a nostro avviso, si rivela molto buono anche e soprattutto in termini salutistici.

 
Se volete leggere l’articolo “Carne rossa o verdura? Forse qualcos’altro!” di Roberto Dalla Casa, lo potete trovare qui.