Luca Avoledo: “I grassi sono nutrienti fondamentali”

I grassi sono nutrienti fondamentali, tanto quanto i carboidrati e le proteine. Ma un’ascientifica demonizzazione, abilmente cavalcata da certo marketing alimentare, ci ha fatto per anni credere il contrario, riempiendo gli scaffali dei supermercati di cibi “light”, prodotti scremati e altri alimenti nutrizionalmente insensati, nei quali il posto dei grassi viene in genere paradossalmente occupato dallo zucchero, questa sì invece una sostanza da limitare al minimo.

Ben vengano ricerche come lo studio PURE pubblicato su Lancet, che confermano aspetti in larga parte già noti, ma ancora tutt’altro che assimilati, anche da parte di tanti professionisti del settore (quante sono le persone con il colesterolo altro che ancora oggi si vedono vietare le uova, benché ormai sia scientificamente acclarato che non sono responsabili dell’innalzamento della colesterolemia?).

Persino i grassi saturi, a lungo chiamati “cattivi”, ormai sappiamo bene che, consumati nelle giuste quantità, non sono nocivi e hanno un loro significato nutrizionale. Esiste l’ingiustificata convinzione che in Italia si consumino troppi grassi e proteine, quando invece l’eccesso riguarda semmai i carboidrati (pasta, pane, prodotti da forno vari), dal cui abuso anche questa stessa ricerca mette in guardia.

C’è da augurarsi che i risultati dello studio PURE contribuiscano alla fine di certe leggende alimentari durate davvero troppo a lungo.

 

Luca Avoledo