Insalata di riso e salumi di Ferragosto

In cucina senza sprechi con Lisa Casali | Agosto – salumi avanzati

Insalata di riso di Ferragosto (ricetta per 4 persone)

Come vi piace l’anguria? A fette ghiacciata? Ma l’avete mai provata in insalata? Nella versione salata è stata per me una vera rivelazione. Immaginate la freschezza e la dolcezza dell’anguria, insieme al sapido del prosciutto crudo, il tostato dei pinoli e altri elementi sorprendenti.

Ingredienti

320 gr di riso bianco
2 fette di anguria
6 fette di prosciutto crudo
2 cucchiai di pinoli
1 melanzana
2 rametti di menta

Procedimento

Fate cuocere il riso in acqua bollente leggermente salata, scolate, raffreddate sotto acqua fresca e lasciate da parte. Scaldate una griglia e fateci abbrustolire il prosciutto, successivamente tagliatelo a striscioline. In una padella tostate i pinoli e mettete da parte. Tagliate una melanzana a funghetto e cuocetela in padella con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale fino a che non si ammorbidisce, unite anche delle foglioline di menta negli ultimi minuti di cottura. Tagliate le fette di anguria a cubetti. Ina ciotola capiente mescolate quindi il riso con le melanzane, il prosciutto, i pinoli e guarnite con cubetti di anguria e foglioline di menta.

Insalata di riso di ferragosto primaInsalata di riso di ferragosto dopo

Il Progetto Carni Sostenibili, attraverso le ricette e la creatività di Lisa Casali, vuole promuovere stili di vita improntati alla sostenibilità, alla riduzione degli sprechi di cibo e alla valorizzazione di quelli che troppo facilmente sono destinati a diventare scarti, finendo dalle nostre tavole alla spazzatura. Allo stesso tempo invita però a fare molta attenzione agli ingredienti che vengono usati durante la preparazione di questi piatti. E, quindi, a tenere sempre conto di verificare lo stato di conservazione degli avanzi, prima di usarli.

Foto di Benedetta Marchi e Paola di Virgilio (HIVE Studio)