Azioni illegali di singoli operatori screditano il settore

Con riferimento alle immagini del macello sito a Frosinone mostrate ieri dalla trasmissione “Animali come noi“, su Rai Due, Carni Sostenibili si unisce al coro di denuncia di questi comportamenti manifestamente fuorilegge. Le immagini mostrate sono scioccanti e riteniamo inammissibile che le azioni illegali di singoli operatori gettino discredito su tutta la categoria, impegnata nel rigoroso rispetto delle normative e nel continuo miglioramento del benessere animale. Auspichiamo, pertanto, interventi rapidi ed efficaci da parte delle autorità di controllo competenti.

Redazione Carni Sostenibili